Gay leccapiedi alex marte video porno

gay leccapiedi alex marte video porno

Quando mi ritrovavo solo con loro, molti ragazzini e questi mi hanno posto domande molto precise di educazione sessuale, ma soprattutto sul legame tra sessualità e peccato! In realtà sono, poi, tornato da qualche giorno, ma non ho trovato tempo per risponderti: Non amo incentivare l'equivoco o la falsa serenità borghese, ma credo controproducente un amorproprio che sconfina nell'astioso orgoglio: La storia di Dowson Creek non la conoscevo: Skerzi a parte, mi sto accorgendo parlando col mio "famoso" amico di come la latenza del fenomeno omosessuale spinga molti alla promisquità dei rapporti: Certe discoteche "consorziate" ma anche le comuni, spesso non mi paiono certo il miglior posto per crescere come coppia e l'ambiente domestico o cmq privato è insufficiente!

Bene, ora ti lascio: Le vorrei chiedere un chiarimento per quanto riguarda il programma per telefonare skype, dopo averlo installato e comprato una tessera ho provato a chiamare mia sorella in Australia, e ho riscontrato che dopo circa 5 minuti di telefonata la spesa è stata di circa 3 euro, e non 20 centesimi come nel suo spettacolo, vorrei solo sapere se si sono svegliati anche quelli di skype e vogliono ricalcare le orme del tronchetto della felicità oppure ho commesso qualche errore.

La ringrazio anticipatamente cogliendo l'occasione per salutarla. Ho chiesto di comprare il CD di Beppe Grillo, ma non essendo in possesso di carta di credito sono costretto ad attendere fino a settembre, sarebbe possibile pagare in anticipo con bollettino postale o vaglia postale o telegrafico?

Grazie per quanto fate per noi. Pera è identico alla moltitudine di vecchi che frequentano le osterie nella mia città, verona. In un'intervista che verrà pubblicata sul prossimo numero dell'Espresso, il presidente del Senato racconta la sua infanzia e sottolinea di non essere mai stato religioso: Nonostante i rosari, sono sempre stato un non credente Non dobbiamo infilare Dio nella Costituzione europea o inseguire su tutto le posizioni della Chiesa.

Da quando non c'è più la Democrazia Cristiana, che era un grande partito laico, vedo troppi politici che cercano in tutti i modi di lusingare un eventuale elettorato cattolico' L'Europa, non riconoscendo le sue comuni radici cristiane nella sua Costituzione, ha perso una straordinaria occasione di definire se stessa e di darsi un'anima.

Tutti gli europei dovrebbero dirsi cristiani" Marcello Pera, la Repubblica, 31 ottobre A proposito di politici, mi è venuto in mente una poesiola, che si trova incisa col temperino su di un banco dell'aula "E" del BO' l'Università di Padova , e certamente scritta ai tempi del fascismo. E' ovviamente un po sboccata, ma permettetemi di sottoporvela perchè è un bellissimo esempio di satira politica feroce.

Mi piace perchè l'incipit fa presagire un'alto livello di composizione poetica e agiografica, dettata da una notevole cultura aulica, che poi sbraga totalmente, nella seconda strofa, come era d'uso nelle composizioni che la goliardia molto prolifica, produceva a quei tempi!. Ti ringrazio per tutte le notizie che pubblichi nel tuo sito che sicuramente non leggeremo mai sui quotidiani lottizzati. Non sono di destra come penserà chi leggerà questa mia mail anzi io la patrimoniale la inserirei oggi, quindi anche tu spera che non mi eleggano mai!!

L'italia è sotto cantiere finalmente, mentre in 10 anni di prodi e d'alema sono stati costruiti solo 10 ipercoop!! Continua a essere giusto come sempre Beppe, perchè i tuoi spettacoli sono davvero meravigliosi e le cose che dici sull'inquinamento, sulle S. Per favore, non mi far cadere un mito tu! Difficile dare un giudizio su Marcello Pera; per avere un'idea del suo pensiero, bisognerebbe averlo conosciuto nel lasso di tempo tra l'epoca in cui raggiunse l'eta' della ragione e quella in cui comincio' a parlare solo per compiacere qualche potente.

Cosi' oggi, Pera, esterna e vaneggia, ma non possiamo certo dire che cio' che afferma egli lo pensi; Marcello da parecchi anni dice soltanto cio' che fa' piacere al suo capopartito, e soprattutto alla rinascente, arrogante, chiesa cattolica.

Che lavoro fargli fare? Lui, se fosse possibile, vorrebbe fare il cardinale, ma i posti sono riservati ad una ristretta casta, quindi Pera si accontenterebbe di un posto da presidente della Repubblica. Prima di indirizzarlo verso qualche mestiere, bisognerebbe prima capire bene che cosa sa fare. Costituito da 2 persone scelse come organo ufficiale il "Foglio" di Giuliano Ferrara, in modo che l'opera editoriale diretta dal liberista-liberale visto il comportamento, pure libertino???

Ciao, me ne vado una settimana in campeggio con i ragazzini della parrocchia: Caro Claudio, a me non sembra di prescindere dalla situazione di ostilita' nei confronti dei gay che e' presente in italia e non solo. Il punto e' semmai la "strategia" per affrontarla e cambiarla.

E qui palesemente siamo in disaccordo. Tu dici laviamo i panni sporchi in famiglia, io dico cerchiamo il piu' possibile di far capire alla gente che esistono modelli alternativi, e che se qualcuno si scopre gay sa che non e' solo, ne' un anormale - sai, magari non tutti hanno la fortuna di avere un amico intelligente e sensibile come te.

Una donna qui sul blog diceva che trova "eccessivi" i gay pride. Tv, amici, genitori, giornali, opinione pubblica, tutti presentano solo scenari in cui accanto ad un uomo c'e' una donna, e in cui i gay vengono o cancellati o derisi.

A me questa situazione sembra eccessiva, il pride al massimo e' eccessivo quanto puo' esserlo il carnevale di venezia, con la differenza profonda che il pride e' un modo per ricordare al mondo che c'e' una fetta di gente che senza alcuno motivo viene di fatto lesa nei propri diritti, e vorrebbe cambiare la situazione. Quando qualche anni fa a Dowson Creek il personaggio gay si e' baciato con un suo fidanzatino, la mussolini e' riuscita a farlo togliere dal palinsesto perche' per lei come per moltissimi certe cose non andavano mostrate alle due di pomeriggio ai ragazzini.

Quando un ragionamento e' sbagliato, un'idea stupida, bisogna dirlo a chiare lettere - di questo sono sicuro - non si puo' stare zitti e cercare di sistemare le cose in segreto.

O mi date un argomento, delle "prove", qualcosa, per sostenere che l'omosessualita' e' male, o se dite che non c'e' nulla di male, allora bisogna fare qualcosa perche' nell'immaigine "normale" della societa' sarebbe eccessivo parlare di socializzazione? Tutto il resto chiamalo come vuoi, ma e' ipocrisia.

Non che io non sia ipocrita molto spesso, ma la strada dovrebbe essere un'altra. Poi per carita', la lesbo-mamma dei gay cretini e' sempre gravida; soprattutto fra gli intellettuali delle lobbies, e senti difendere certe posizioni assurde stando a cui l'omosesualita' non ha nulla a che fare con la sessualita' ma e' uno stile di vita sic! Pero' magari il "ghetto" visibile, come il quartiere o locale gay, e' un modo per far entrare nella mentalita' comune che. Soprattutto perche' squallidi e pericolosi sono i ritrovi segreti, non certo un locale pubblico dove tutti possono entrare poi noi, si sa, abbiamo gusto nell'aredare, ahah.

Back to work now. Critico Pera perchè esprime suoi pareri personali da rappresentante dello Stato e quindi è come se parlasse a nome del'Italia. Tuttavia un po' meno di ferocia nello scagliarsi contro le opinioni altrui non ti farebbe male. Neanch'io reputo una soluzione il silenzio.. Certo, poteva essere un evento "fisiologico" del passare degli anni. Solo allora capii è di atteggiamenti molto mascolini quanti "argomenti tabù" avesse dovuto evitare nei nostri dialoghi, per "nascondersi".

Spontaneità quindi, ma avendo coscienza di chi si ha davanti. Hai ragione da vendere, ma come tu stesso hai capito, qui non siamo a S. Francisco dove la lobby omosessuale ha peso e contatti politico-sociali importanti: Caro Claudio, non penso quello che dici di te, e la chiaccherata e' proficua anche per me. Solo una puntaualizzazione, io non accuso di codardigia chi non ce la fa ad uscire allo scoperto.

Io sono giovane quanto te ma sono venuto fuori parecchio tardi e dopo fidanzate varie. Ognuno ha bisogno del suo tempo, e nella giungla non ci sono solo leoni. Quello che mi fa arrabbiare e' chi etero o omo sostiene che sia giusto rimanere nell'ombra, perche' piu' comodo e socialmente piu' accettabile. Mi rifiuto di pesare che questa sia una soluzione, e la simpatia di cui gode questa idea per quanto "edulcorata" da sottili distinzione retoriche "l'ombra" che non e' "menzogna" Credimi so quanto sia dificile dirlo anche alla persona piu' cara e di cui ti fidi di piu'.

Ma e' un dato di fatto che qualsiasi omosessuale sta meglio fra gente che lo sa, semplicemente perche' non deve fingere su una cosa cosi' intima e importante di se stesso. Ne segue che in un mondo dove tutti lo sanno perche' nessuno ha problemi ad accettarlo un gay avrebbe molte piu' opportunita' di essere felice. Cosa bisogna fare per puntare a tale situazione? Istigare a non essere troppo esuberanti e commiserare chi se ne sta nascosto?

Del resto, bisogna pur scegliersi degli ideali un po' alti nella vita, no? Vedo meliora probaque, deteriora sequor. Guarda, per me e' il contrario, io non capisco perche' si debba arrivare a tanto, a livello di reazione; ma sicuramente giustifico in pieno la reazione visto come vanno le cose..

La tua soluzione alternativa non e' che l'ipocrisia; perche' mi dispiace ma locuzioni come "nell'ombra" non sono che un modo galante per dire "mentire": Non preoccuparti per il "caro": Come speravo, la chiacchierata con te si sta rivelando proficua: E' incredibile quante cose sia diano per scontate: L'autocommiserazione e l'orgoglio che a volte gli fa da maschera è sicuramente una caratteristica indipendente rispetto all'orientamento sessuale, ma credo che l'effetto sulla propria autoghettizzazione sociale di questo sentimento, vissuto da qualcuno in condizioni di discriminazione di qualsiasi natura , sia ben più pesante.

Non siamo tutti leoni, nel mondo. Infine, ti chiedo scusa se in qualche modo stai vivendo le mie repliche come "sparate" di chi non sa un cazzo di niente. Caro Claudio, grazie della notizia; lo so, capitano tutti i giorni queste cose - mi hanno dato anche dei volantini di quel centro una volta per strada, a momenti ci faccio a pugni. Non voglio che tu creda che i miei riferimenti all'estero avessero lo scopo di indicare un modello ideale, ma delle differenze in meglio ci sono, fra tante altre in peggio.

Forse sono troppo critico nei confronti dell'italia, perche' e' pur sempre il mio paese, e mi tolgo il cappello quando rido Scusa anche se sono stato un po' aggressivo e forse un po' snob nel dirti di guardare fuori - e' che in generale penso che se ne ha la possibilita' per lavoro ad esempio sia sempre utile guardare "gli altri" - quale che sia la natura della loro alterita' - che fanno di bello di brutto.

Ma probabilmente ti trovo d'accordo. Il giovane è stato rinchiuso in un campo cristiano di "riabilitazione per omosessuali" NEW YORK, 21 lug - Grazie al suo blog, un adolescente gay americano, ha rotto il silenzio e ha lanciato il suo grido di auto da una delle cliniche cristiane americane, sorte con l'intento di cambiare gli omosessuali in eterosessuali, servendosi di corsi intesivi a base di Bibbia e isolamento.

La vicenda è riportata dal "New York Times" dopo che su internet in pochi giorni un tam tam di link e citazioni ha portato la storia di Zach agli occhi del pubblico.

Ecco che cosa ha scritto pochi giorni prima di iniziare le sei settimane nella clinica Refuge, campo creato a Memphis dalla associazione cristiana "Love in Action": Poche ore prima di entrare nel campo aggiunge: Il diario di Zach riceve moltissimi contatti. Il 12 giugno la polizia dello stato del Tennessee ha ispezionato il campo Refuge per accertare che non si verificassero abusi sui giovani ospiti.

All'associazione Love in Action arrivano oltre 80mila e-mail con la richiesta di liberare Zach e di lasciarlo venire via dalla clinica.

Il programma ha l'intento di far scomparire il desiderio sessuale verso persone del proprio sesso, con discutibili risultati. Lo stesso reverendo Smid, un tempo gay, dice che ora non prova più nessun tipo di attrazione per gli uomini, ma altri raccontano quanto sia difficile rinunciare alle proprie vite e fingere di esser qualcosa di diverso.

Zach dovrebbe uscire da Refuge in questi giorni. Nel suo ultimo post prima dell'ingresso nel campo ha ringraziato tutti quelli che dalla rete lo hanno appoggiato con più di commenti e messaggi sul suo blog: Hanno detto che le cose andranno meglio, che il programma funzioni o no.

Come cristiano anche se non è detto che si trattassero di cattolici , devo dire di essermi vergognato. In quanto a Buttiglione, il personaggio si commenta da solo, la filosofia di destra è sempre stata razzista. Questo é quello che ha fatto il nostro ministro, purtroppo siamo in pochi a saperlo, ma adesso é arrivato il momento di reagire!!!!!!

Caro Claudio, non volertene per il "caro" e' solo un appellativo formale che sono uso a scrivere quando si scambiano mail. Detto questo, di "vano" nella provocazione di cui parlavo non ci vedo proprio nulla.

Certo la provocazione e' sempre un'arma a doppio taglio, che puo' risultare in un maggiore allontanamento fra le parti, e quindi in una maggiore segregazione da parte tanto di chi la fa, quanto di chi ha il manico del coltello in mano e obbiettivamente - ossia a livello statistico e di potere - chi lo ha e' la componente eterosessuale della societa'. Ma, ti ripeto, accusare i gay di autosegregazione mi sembra il frutto o di ingenua ignoranza o di ipocrisia.

Tu fai l'esempio del metalmeccanico, che non va in giro a urlare il suo orgoglio sindacale: Il fatto che tu - come molti altri - non li veda o non li consideri alla stregua di quelli omo, non cambia una virgola. Il peso che hanno e' esattamente lo stesso. Una checcha strillante che mette in imbarazzo o infastidisce un tavolo al ristorante per altro fenomeno incredibilmente piu' raro di un ragazzetto di strada che molesta una ragazzina o rompe le scatole a un amico effemminato non si sa perche' ma deve subito essere tacciato di "eccesso" e si debbono far gran parole in pubblico per istigare a non diffondere il fenomeno.

Ma che ben venga l'esternazione, anche invadente, guarda - che cosa vuoi da chi si sente di agire in tal modo e non fa male a nessuno agendo in tal modo, perche' diavolo dovrebbe reprimersi? Per rispetto nei confronti di gente che non lo rispetta fermo restanto che sotto tutti gli altri rispetti il rispetto di chissivoglia e' sacrosanto. Non c'e' uno straccio di ragione, e l'unico motivo per cui la cosa sembra eccessiva e' perche' tutti puntano il dito contro, ma io lo alzo quel dito, e ne ho tutto il diritto - del resto basterebbe che tu vivessi qualche hanno a amsterdam o new york per rentertene conto.

Dici di capire psicologicamente la situazione di chi si comporta in tal modo, ma di non giustificarla. Guarda, per me e' il contrario, io non capisco perche' si debba arrivare a tanto, a livello di reazione; ma sicuramente giustifico in pieno la reazione visto come vanno le cose e ti ho motivato i miei perche'.

E ti ripeto, sono d'accordo con te che la cosa purtroppo probabilmente porta ad inasprre i conflitti pero' non solo a cio' come dici tu , ma cosa ci vuoi fare? Quando si combattono delle battaglie non si puo' sperare di vincere tutto con la diplomazia.

La tua etichetta di "isterismo" e' solo dovuta alla situazione di insofferenza che si trova fra il resto della gente, e per cambiare queste cose ci vuole un po' di irruenza, il passare di qualche generazione, e possibilmente una diminuizione del potere politico di chi vuole mantenere lo staus quo al riguardo per altro, uno status quo imbarazzante nei confronti di qualsiasi altro paese europeo e persino americano, visto che il gay pride di new york viene aperto dalle macchine della polizia con i poliziotti gay con in mano la bandiera rainbow, la banda agghindata con fascie rainbow e svariati carri di molte chiese che rivendicano il diritto di avere fedeli apertamente gay al loro interno - se non ci credi ti mando le foto.

Per quanto riguarda l'autocommiserazione, secondo me non ce n'e' proprio traccia frai gay salvo chi si autocommisera indipendentemente dal fatto di essere gay , nemmeno i piu' combattutti. Probabilmente i gay che si autocommiserano sono quelli che vengono costretti a starsene in parrocchia in mezzo a tutti gli amichetti che predicano la castita' prima del matrimonio ma razzolano molto molto male invece di aprirsi un po' gli occhi in giro.

E per quanto riguarda il fatto che tu reputi alcuni comportamenti "infantili", guarda, ti ripeto - ci vorrebbero argomenti e non aggettivi in un dialogo serio fra due persone mature A mio avviso è una di quelle persone che, arrivate dal nulla, serve solo come burattino nell mani di qualcuno.

Mha di nomi ce ne sono tanti, cmq gli farei fare Non è che poi chi disprezza compra o ha già comprato Tanto a quanto pare è un "politico abusivo",sta parcheggiato in parlamenteo Ciao, mi sono reso conto di un errore di battitura, in fondo all'ultimo post, che rendeva la frase incomprensibile: Detto cio', chiariamoci bene cosa tu intenda per manifestazione "isterica". Buongiorno, grazie per la serietà e l'onestà della tua risposta: Pur essendo d'accordissimo sul fatto che i pericoli di eccesso non appartengano in esclusiva al mondo omosessuale, converrai con me sul fatto che raramente un metalmeccanico va in giro "sbandierando" una tuta da lavoro o una chiave inglese.

SOLO per suscitare una vana provocazione, reattiva alla condizione di discriminati in cui vertono. Non dico che questo non sia umanamente comprensibile, ma certo non giova a nessuno, perchè spinge a chiudersi in se stessi SIA chi compie quel gesto SIA l'opinione pubblica, che come sai è sempre la realtà più conservatrice e reazionaria.

Non sto parlando da cattolico ferito farebbe solo ridere , ma a che è servito? Non credo a prescindere dal mio privato pensiero a riguardo che un braccio di ferro col popolo nel quale volete giustamente integrarvi possa far bene alla causa, non trovi anche tu?

Tutto sommato esistono i club di fumatori di sigari, i circoli di bridge, di scacchi, e le accademie del biliardo.. Su questo punto sono stato male interpretato. Carissimo, da quel poco che finora posso capire di questo vastissimo universo che è l'omosessualità, ho dedotto che il primo nemico da combattere è quell'atteggiamento che già nel vostro pensiero, nei vostri retaggi culturali fossero anche solo le colpevolizzazioni implicite di babbo e mamma , nella vostra rabbia davanti alle ingiustizie subite..

Non è mia intenzione spingerti Vi al contenimento ipocrita in pubblico: Ti ringrazio dell'attenzione e della pazienza.. Questa volta non sono minimamente d'accordo con i commenti su Marcello Pera. L'ironia fondata sull'ignoranza è davvero troppo facile! Prima di darsi alla satira da quattro soldi su uomo politico, che prima di tutto è una persona degna di rispetto, credo ci si debba informare sul suo conto.

Io lo ficcherei in una bottiglia di liquore Il senatore Pera ha un fisico da vigile urbano. Penso che se avesse seguito la sua vocazione non avrebbe sofferto tanto da dover dire quelle fregnacce offensive sui matrimoni tra omosessuali. Si sarebbe sfogato facendo multe per sosta capricciosa o eccesso di capricciosità.

Io lo metterei a controllare il traffico al centro del tunnel sotto il Monte Bianco. Detto per inciso a Lucca, sua città di origine, la pronuncia è con la e aperta, non suona come il frutto. Anche il nome suona falso! Caro Claudio, essere umano, come me sono lusingato dal fatto che tu sia d'accordo con me; ma se hai voglia di ascoltare ancora la mia modesta opinione, mi sembra che i tuoi "caveat" a proposito del rischio isteria siano fuori luogo dal mio punto di vista stai abbaiando all'albero sbagliato, come si dice in inglesi.

Tutto cio' che e' eccessivo nell'esternizzazione di un comportamento sessuale e' eccessivo tanto per le preferenze etero quanto per quella omo anche legalmente, per dire - i motivi per cui qualcuno intraprenda un compartamento eccessivo al riguardo possono essere molti, ma non mi sembra che esortare a non "enfatizzare istericamente" significhi altro che esortare a coprire i sintomi invece di cercare una cura - e guarda caso si esorta gli omosessuali a starsene buoni.

Se ti riferisci a cose come il Pride, non e' che un carro dove c'e' gente con piume paiette e trucchi che mima canzoni di Diana Ross e tutto attorno gente in cannottiera che balla sia "eccessivo" in nessun senso in tale contesto, visto che si tratta di rivendicare il diritto di esprimersi - e la gente quando va in piazza le proprie rivendicazioni le urla non le bisbiglia sommesse.

Inoltre non e' eccessivo perche' non e' che andare in giro sculettando in piume e paiette ogni giorno sia il desiderio di tutti i gay compresi quelli che magari durante il pride salgono sui carri cosi' - e' una festa per rivendicare qualcosa, il modo migliore di rivendicare qualcosa con una festa e' farlo attraverso una forma di divertimento, ma non e' che i modi in cui ci si diverte in tali situazioni siano lo stile di vita di ogni giorno.

Non c'e' proprio nulla di "isterico" in tutto cio'. Dove puo' esserci l'isteria e' nelle reazioni che qualche gay puo avere contro chi si sdegna contro il suo desiderio di vivere apertamente - ma come ho gia' detto non vedo perche' il rispetto nei confronti delle altre persone debba raggiungere l'abniegazione di se' - soprattutto quando la mancanza di rispetto dall'altro lato e' totalmente gratuita, ottusa, e sinceramente autorizza a pieno titolo una reazione del tipo "ma andatevene a quel paese e non mi rompete le palle".

Il problema a me sembra che se ti portano all'esasperazione reagisci in maniera forte, ed hai tutto il diritto a farlo entro gli ambiti della leggo, ovviamente, e a meno che la legge non ti discrimini, cosa che per ora non e', ma vista l'aria che tira Se poi con "isteria" ti riferisci a i gay molto effemminati e spero tu non volessi dire questo, perche' mi sembra un modo molto stupido di affrontare la questione , bhe, a me non danno fastidio, e se ti danno fastidio sono fatti tuoi, non puoi chiedere a una rosa di diventare un giglio.

E anche se una rosa potesse diventare un gilio miracolo ogm magari non ne ha nessuna voglia, perche' lo dovrebbe fare, perche' cosi' il papa e' un po' piu' contento? Per quanto riguarda l'autoghettizzazione, in un certo senso mi trovi piu' vicino a cio' che pensi, ma nel contempo non vedo cosa ci sia di male nello specifico.

Tutto sommato esistono i club di fumatori di sigari, i circoli di bridge, di scacchi, e le accademie del biliardo; c'e' gente che spende parte del suo tempo li' perche' prova piacere a conversare e a stare con persone che hanno quell'interesse in comune, ma altre volte esce e conversa con amici che per il bridge o gli scacchi o il biliardo non provano il minimo interesse - e c'e' gente che invece non ha amici al di fuori del suo club.

Sono d'accordo che questa seconda categoria probabilmente si preclude molte cose. Ma il problema allora non e' quello che indichi tu, e' bensi' esattamente quello di cui parlavo io prima. Se c'e' un ulteriore problema "dell'autoghettizzazione" non ha nulla di specifico rispetto all'omosessualita', e' un generale problema di disagio che puo spingere le persone a chiudersi in un circolo di giocatori di scacchi, o tutto il giorno dentro una chat o un blog "mi ridono sempre dietro quando parlo delle tecniche per buttare la palla 8 in buca in 8 sponde, maledetti, vado all'accademia del biliardo dove si' che mi capiscono - detto fra parentesi, non sono certo uno che si autoghettizza, anzi i mie migliori amici sono praticamente tutti etero - in tal senso capisco perfettamente cosa vuoi dire, ma tali critiche hanno senso "vis a vis", ad esempio io che critico un mio amico gay perche' fa cosi'; una lettera aperta al riguardo, mi sembra - per le ragioni che spero di averti spiegato - fuori luogo e facilmente fraintendibile.

Penso proprio che le mie convinzioni su questo personaggio, fra l'altro seconda carica dello stato pensa un po', siano state pienamente confermate dalle sue ca Ci tengo a precisare che sono d'accordo con te: Ne avrai visti sicuramente più di me e saprai che un orgoglio che nasconde autocommiserazione è il primo nemico dell'emancipazione. Sono d'accordo anche con il concetto che esprimi nel brano che riporto del tuo post, con l'unica avvertenza al fatto che non sia il comportamento esplicito manifestazione di questo personale "orgoglio" a divenire enfatizzazione "isterica" senza nulla togliere, con questo, alle indubbie avversità sociali.

Ti ringrazio della risposta, mi piacerebbe ricevere ancora tue osservazioni, se ti va: Voleva solo fare il forcaiolo facendo il ministro di grazia e giustizia esi è ritrovato a fare il presidente del Senato Per come la vedo io "essere orgogliosi di essere cio' che si e'" non vuol dire molto di piu' di stare bene con se stessi, e "essere orgoglioso di essere gay" non vuol dire molto di piu' di stare bene con la propria sessualita' gay.

Quanto a "identificarsi con", tu la usi come se stessi parlando di identita' numerica e quindi come se ci si potesse identificare solo con una cosa. Io l'espressione non l'ho usata perche' mi sembra ancora piu' vuota retorica di "essere orgogliosi di", ma se e' vero che ci si identifica con molte cose nell corso della propria vita, la propria sessualita' omo o etero e' sicuramente una cosa di importanza fondamentale con cui identificarsi - accanto a molte altre certo, la propria cultura, la fede per chi ce 'ha, e quant'altro.

Ma anche lasciando da parte queste sottigliezze semantiche, la tua puntualizzazione mi sembra solo il solito metodo da sagrestia di far rientrare l'ipocrisia dalla finestra dopo che si e' fatta uscire in gran pompa dalla porta.

Quello che intendo con "orgoglioso di essere gay" non e' un qualche sentimento interiore, ma un comportamento manifesto; c'e' tanta gente che vorrebbe solo non sentirsi circondato da occhi scandalizzati e da risatine isteriche da parte di colleghi e conoscenti se prova a raccontare del suo partner o della persona della stesso sesso che ha conosciuto l'altra sera.

Ma perche' la situazione cambi questa pressione sociale va sfidata e' rotta. Mancheremo di rispetto a molti benpensanti e signore ingioiellate; pazienza, mi sembra di mostrare e dare gia' fin troppo rispetto nei confronti di gente che per me o per una parte di me con cui certamente mi identifico, perche' e' molto importante, anche se non e' l'unica cosa con cui mi identifico che per me non ha rispetto alcuno, pensa senza motivo che io sia un pervertito schifoso e che ritiene giusto che le mie liberta' siano limitate, che io debba mentire, e non possa - Spero solo che ci sian sempre gente che come me pensa che tutto questo deve cambiare - e' successo con la schiavitu' secoli fa.

Io confido nel fatto che la verita' vi accechera' un giorno, e la verita' non sta certo coi preti dinuovo, conosco delle persone splendide fra i preti, la provocazione va presa "cum grano salis". Per finire, nessuno mi hai mai convinto che si sia alcunche' di male nell'omosessualita' - e quelli che sono stati molestati da bambini da parte di pederasti non sono certo stati molestati da gay che vivevano apertamente la loro sessualita', ma da buoni padri di famiglia che la domenica adavano a messa a prendere il corpo di cristo con moglie e prole al seguito - e' l'ipocrisia che porta alla perversione; oltretutto visto il numero di molestatori eterosessuali di bambine cosa dovremmo concludere, che tutti gli eterosessuali sono degli schifosi pedofili?

Eppure se e' buono il primo ragionamento e' buono anche il secondo. Quindi, "ragazzi e ragazze", decidete voi dove sta il tranello e poi vedete un po' se vale la pena di non caderci dentro. Signor Pera ci dica come fa? Oppure un "anonimo", quasi fallito, "giornalista" diventare presidente di una regione e poi ministro della salute, o meglio ancora una donna d'affari occuparsi dell'istruzione dei giovani in italia.

La foto e' stata presa a Istanbul Turchia e la moschea alle sue spalle e' quella di Aya Sofya o Santa Sofia in italiano. Per quanto riguarda Pera Conferma questa di trovarci di fronte ad un uomo estremamente interessante. Trovo che la situazione politica descritta dal signor Umberto Rossi rispecchi in modo molto chiaro la situazione attuale. Mi sento inoltre di ringrgaziare il signor Botta per il link che ha allegato al post, l'ho letto e lo trovo molto interessante e soprattutto utile per capire tante cose Dove si trova nella foto?

Vedo una moschea alle sue spalle. E, caso mai sopravviva a qualche immancabile spettacolo personalizzato di fuochi pirotecnici, che rientri pure con comodo: E' corso di filato al Quirinale.

E' salito per le scale in affanno, l'ascensore non funzionava, accolto da Ciampi nemmeno con un sorriso di circostanza. Un colloquio cronometrato di un'ora e mezzo. Ai pochi astanti richiamava alla memoria il colloquio tra il Re d'Italia e il Duce defenestrato dal Gran Consiglio del fascismo.

Pallido e privo della consueta baldanza di se stesso, Berlusconi ha detto a Ciampi di non accettare la data del 9 aprile per la convocazione del corpo elettorale. Dove è finito l'ottimismo ad uso e consumo dei creduloni di Berlusconi?

Alle soglie del colle fatale si è spento. Lo scontro istituzionale c'è ed è vero. Minimizzare le esternazioni di Pera e di Casini non è possibile. I due hanno colpito Ciampi nelle sue funzioni di presidente del CSM e lo hanno fatto in un momento di grave tensione politica avendo il governo posto il voto di fiducia sulla riforma dell'ordinamento giudiziario.

La maggioranza si è ormai dichiarata fuori della Costituzione minando l'equilibrio della divisione dei poteri costringendo il Presidente della Repubblica a prendere posizione contro il governo.

Elezioni il 9 aprile e scioglimento conseguente delle Camere ai primi di febbraio. Il governo rimane in carica per l'ordinaria amministrazione.

A conti fatti se fosse confermata quella data, il governo ha ancora sei mesi di vita. Sei mesi che evidentemente non bastano a Berlusconi per recuperare i buoi che sono usciti dalla stalla. La convulsione politica e economica è al suo acme. I partiti della coalizione di maggioranza, ancora per poco, sono occupati nella frenetica ricerca di non perdere i consensi del proprio elettorato.

Ha buon gioco la Lega di Bossi che sta trascinando AN e la Udc nella trappola della riforma dell'ordinamento giudiziario e si appresta, se ne ha ancora in tempo, a chiudere la partita con la riforma costituzionale di decentramento amministrativo.

Il gioco perverso all'interno del governo si sta poi definendo con i provvedimenti sulla sicurezza contro il terrorismo. La Lega sa di potersi permettere tutto e il contrario di tutto. Il tracollo del governo è forse alle porte, sempre che Fini e Follini non vogliano ingoiare l'ennesimo fritto di gambe di rospo o di rana preparato dal cuoco della politica di Berlusconi e dai suoi assistenti, Calderoli, Castelli, Maroni.

La determinazione di Pisanu fino a che punto regge? I fatti che bollono nella pentola della maggioranza dimostrano che il governo non è nelle condizioni psicologiche di decidere con serenità e avvedutezza.

E' preda dell'approssimarsi dell'evento elettorale che chiude il Parlamento e disperde il covo di manipoli che ha occupato il Senato e la Camera. Fondate, obiettive e giustificate le preoccupazioni di Ciampi che vuole arginare il peggio che sta per abbattersi sugli italiani. La sua volontà di restituire al popolo la sua sovranità ceduta malamente ad una maggioranza sciagurata per cinque anni è più che legittima, sacrosanta. Come posteggiatore abusivo ce lo vedrei bene Ciao Beppe sei sempre grande!!!

In quanto miracolato da Berlusconi io le vedrei bene in un convento o in un opera di evangelizzazione!! Il suo essere filosofo lo renderebbe un acchiappaanime almeno quanto l'altro famosissimo filosofo della politica italiana: Rocco Buttiglione, di cui ricordiamo l'uscita dalla maggioranza di centrosinistra quando baffino D'Alema non gli diede una poltrona nel suo governo Ciao Amici, criticate pure ma ricordatevi che anche Pera è comunque frutto dei nostri voti ed eletto democraticamente, ricordatevene alle prossime elezioni, tutta la politica italiana è merito e demerito nostro, smettetela di criticare e piangere solamente, la democrazia offre la possibilità reale di cambiare le cose, datevi da fare.

Ciao a tutti Andrea. Io gli farei fare il posteggiatore abusivo, davanti ad un locale gay dove vanno solo calciatori!! Bella l'idea di raccontare la storia dei personaggi influenti della nostra politica ed economia.

Anche ai tuoi spettacoli, quando tiri fuori anedotti di gioventù dei nostri amati politici c'è sempre da spaccarsi dal ridere! Sono particolarmente sensibile al tema dell'omosessualità che riguarda la società intera e non solamente chi si riconosce in questa categoria da quando alcuni mesi fa il mio migliore amico che conosco da quasi 20 anni mi ha confidato di essere gay.

Lo sa da quando aveva 16 anni e lo ha accettato senza traumi, pur vivendo ancora la sua caratteristica "nell'ombra", anche perchè siamo entrambi cattolici. Nella lettera pastorale "Sempre nostri figli" non troppo bella, per la verità , la Conferenza Episcopale degli Stati Uniti definisce l'omosessualità come una caratteristica che, qualunque ne sia la natura ed effettivamente le origini di questa sensibilità particolare sono poco spiegabili, molteplici e spesso "incrociate" , ad un certo punto della vita si impone come DATO OGGETTIVO della personalità di uomo o donna.

Ecco, pur riconoscendo validità alle problematiche di integrazione di cui parli e che sto scoprendo sulla pelle del mio migliore amico, che tale è rimasto , io credo che sia sano e doveroso, per ognuno, provare orgoglio X CIO' CHE SI E': Ragazzi, non cadete in questo tranello! Io sono un eterosessuale, ma prima ancora sono un essere umano, un figlio, un fratello, un italiano, un credente, un innamorato della vita, un amico, un pragmatico.

Perchè devo lasciare che il mio gusto sessuale si impossessi del mio mondo, costringendomi ad identificarmi con esso? Mi rendo conto che la mia situazione è molto più semplice e quindi ti propongo la mia riflessione con la massima umiltà: Non mi paiono, oggi, atteggiamenti "di nicchia". Capisco che la paura monti, essendosi già estinti 5 "partiti" di pagnottisti e un paio sono ancora a piede libero: Incastrato da secoli in questo circolo vizioso, all'itaGliano lezioso e pigro che vorrebbe godere di stravizi senza alcuno sforzo: La medicina è amara, è vero: E' solo un attimo e poi la bua brutta passa.

Dunque caro Pinocchio-Italia, smettila di dire cretinate: Deve essere modificata la Costituzione, affinché i cittadini possano eleggere direttamente il presidente della Repubblica.

Rodotà il vecchio, un morto che cammina Solo per avere anche qui in Italia una copia conforme della Merkel capisco; loro hanno la Cancelliera, noi la Cancellieri O forse perché oggi andrebbe "di moda" mettere donne ai "posti di comando"? Che film ha fatto mai la Cancellieri? Per caso avete assistito al panegirico di Vespa ieri sera? Rodotà almeno le palle ce le ha; sia fisiche che figurate. La Cancellieri ha solo quelle ricevute in prestito proprio dalla Merkel, per transfert tramite il "signor" Monti, con una bella cambiale della Deutsche Bank Ne avete di fantasia, eh?

Renzi ha distrutto il PD per avere più potere. Le colpe sono di tutti. Basta con gli infantilismi di cercare un unico responsabile. Ma quello che invece si prepara a essere il protagonista futuro della sinistra?! Dopo avere segretamente incontrato Berlusconi, dopo le cene con i grandi finanzieri che lo sostengono, dopo l'incontro segreto di qualche giorno fa con D'Alema, che gioco sta giocando?!

Cari elettori del PD, ci avete messo 20 anni per capire chi erano Bersani C. Cercate ora di non impiegarci altri 20 anni per capire chi è Renzi. Vendola ha detto che per la sua parte politica ora esiste solo Rodotà. Se anche Renzi facesse lo stesso molte cose cambierebbero. Perché non lo fa?! Questa è la risposta che qualcuno lassù dovrebbe aiutarci a vedere.

Perché Renzi ha distrutto il PD per avere il potere nelle sue mani. Non credo che sappia dove andare, se non in TV dalla de Filippi. A tutti coloro che hanno prima votato Grillo e poi,al solo primo sentore di "potere",hanno subito chiesto "l'inciucio" col PD per il bene comune dicevano voglio dire Lettera trasmessa alla direzione nazionale del Partito democratico Un giuramento per i del Pd di cui grandi traditori e vigliacchi al posto di grandi elettori.

La mattina del Alle 16,00 avviene il tradimento di disonorevoli. Romano Prodi e Rosy Bindi onorevolmente si dimettono. Adesso i del Pd devono leggere davanti le telecamere e firmare un giuramento solenne del tipo: Caro Roberto Benigni per Dante Alighieri i vigliacchi, perfidi e spergiuri dove si collocano? Io al vostro posto non gongolerei per il suicidio del PD. Non credo che da soli sarete in grado di fermare il caimano, che vincerà spaventosamente le prossime lezioni Abbiamo regalato l'Italia su un piatto d'argento a lui e alla criminalità organizzata che stanno festeggiando.

Che fine ingloriosa per la nostra nazione. Ora è tutto nelle vostre mani. Avete le competenze economiche e la statura internazionale per farci uscire dalla crisi? Temo che vi logorerà, ora che avete distrutto il nemico! Io non dormirei qui per l'angoscia della responsabilità che ormai grava tutta su di voi. Sarà la dimostrazione lampante che siamo un popolo di coglioni!

Che siamo un popolo impreparato ed ignorante! Emilio Mai sentito parlare di gente onesta? Vorrei sapere che cosa hai da difendere del PD, siete voi che avete tenuto in piedi Berlusconi fino ad adesso Ma certo, ma qui nessuno gongola, mica siamo all'asilo.

Siamo soddisfatti che all'interno del PD qualcuno cominci a ragionare Ma di cosa stai parlando? Certo che non abbiamo un passato Ma forse non vogliono fermare il caimano.

Il Caimano è la loro ragione di vita. Questo movimento è contro. Ha, cioè, sola una parte destruens. Continueranno ad essere contro, l'unica condizione in cui sanno esistere. E, per questo, hanno un bisogno disperato del caimano, al quale stanno consentendo di andare nuovamente al potere. Stefano Rodotà è un raffinato giurista. Ho avuto l'onore di studiare il suo articolato ed alto pensiero scientifico. Di sicuro, uno come il prof. Rodotà non si riconoscerebbe nelle sue parole. Forse sono un ingenuo, forse sono un idealista Bersani dimostra un eccessiva amichevolezza con Alfano Se gli metto la mano sulla spalla gli sono amico Ma sono fiero di essere ingenuo e idealista se questo significa distinguermi nettamente da chi agisce ogni giorno contro le persone a me care Evidentemente per Bersani chi è stato fottuto dallo schieramento di Berlusconi in questi ultimi 20 anni non è persona a lui cara Sai qual'è la cosa più bella?

Giuseppe maximo sei stato profetico ma purtroppo non sei stato ascoltato: Hanno tirato la corda, hanno offeso in tutti i modi il loro nemico n. Troppo tardi Grillo ha teso la mano e questo ha contribuito a far implodere il nemico gargamella.

Ora il famoso "tutti a casa" a chi lo urliamo? Ora che il PDL é risalito di 7 punti e che le elezioni sono quasi sicure, le belle leggi che sognavamo di imporre per cambiare questo paese sono una chimera. Non credo che questa sia una vittoria. Ma non avete capito che nel marasma generale di corrotti, mafiosi e criminali è l''unico con esperienza politica, intelligenza ed onestà che tra tutti è il meno peggio sicuro lui è l'unico votabile?

Ma di cosa si lamentano? A noi italiano certo che non va mica mai bene un cazzo. Ma pigliate su voi e fate quello che stanno facendo poi ne riparliamo. E adesso immaginate una politica senza M5S. Presente Dante, i primi 33 canti?

Da un po di tempo a questa parte ho capito che in una scala di valori che va dal peggio alla merda i seguenti soggetti occupano le seguenti posizioni terzo peggio i politici italiani secondo peggio-merda gli italiani che votano primo posto merda pura i giornalisti.

Sentire poi nemmeno tanto, perché in TV quando si parla di cose inportanti, vengono spesso usate delle Parole e vocabboli che non le capisce nemmeno chi le dice. Sappiamo bene che non c'è da gioire sulle dimissioni del Gargamella. Il punto è che almeno da domani li guarderemo in faccia ognuno dei PD menoelle.

Di fatto stiamo assistendo alla fine di un' epoca iniziata nel a Livorno. Ma guarda quante puttane, leccaculo, voltagabbana prezzolati insieme a Vespa, che schifo la rai, peggior televisione del mondo, Corea del Nord compresa. E solo voi al Governo. Tale ipotesi dicesi dittatura. Si Beppe siamo esausti. Rodotà non lo voglioni i Pd cattolici, e la chiesa ha messo un veto perchè Rodotà pè - per fortuna - un mangiapreti.

A quanto pare al PD non sanno più che pesci prendere per spianare la strada ai loro candidati. Non vedete i nomi che propongono Marini Prodi uomini avvicinati ed avvicinabili di già sperimentata corruzione! Adesso compare la Cancellieri avvocato dei corrotti e dei potenti avvicinabile perchè inserita nel sistema. Mettere un onesto nell'insieme marcio dei politici corrotti significa rischiare di non fare più patti e ricatti segreti.

Fino ad oggi non sono riusciti ad inglobare i grillini e grillo nel sistema e questo oltre alla ingovernabilità ha messo in crisi il sistema. Cittadini manteniamoci puri ed inflessibili resistiamo alle sirene del potere dei corrotti siamo e saremo sulla strada giusta se ci manterremo coerenti e puri è questione di sopravvivenza! Berlusconi ed era votare Prodi Ma fatevelo voi un governo con lui, fosse per me il Pd dovrebbe tirarsi fuori dai giochi e lasciarvi fare, razza di incompetenti.

Mi maledico per il giorno in cui vi ho votati, megalomani ed incompetenti che non siete altro. Manichini settari, sembrate usciti da scientology!!!! Mi sembra che i voti in più dati a Rodotà siano del PD, nevvero? Facile far ricadere sugli altri le proprie insufficienze. Comunque se ha veramente votato M5S non lo faccia più.

A me sembra che in questo momento tutte le colpe siano del PD che sta dimostrando di essere in stato confusionale. A me Rodotà piace molto e sicuramente sarebbe un Presidente di altissimo livello, certo più rappresentativo di Prodi.

Se Berlusconi gongola l colpa è solo di Bersani e della nomenclatura del PD che pur di restare in sella sta distruggendo il partito. Ci sono infatti serie probabilità che ce la faccia e che finalmente l'indecente dirigenza del PD si dimetta. Un vero caso di psicologia patologica, ci vorranno enormi case di cura per cercare di guarirli Sempre rodota presidente e' il presidente di tutti tranne i corrotti e i politici di professione che vogliono per televisione il bene della nazione ma sono la' solo come dei cartoni animati Animati solo dal giaguaro e da chi voleva smacchiarlo ma si renderanno conto che sono fuori fra poco.

Grazie deputati e senatori grillini! Oggi ci avete fatto veramente un bel regalo! Oggi avete impedito all'Italia e agli Italiani di avere come presidente della Repubblica una persona onesta, seria e contraria all'inciucio con Berlusconi, come era Romano Prodi. E che fra l'altro era anche uno dei vostri dieci candidati!

Non il candidato ideale, certo, ma meglio di tanti altri politicanti disonesti, corrotti e inciucisti. Ora invece la candidatura di Rodotà rimarra inutile e noi ci ritroveremo come presidente della Repubblica un tipo come la Cancellieri, che subito ridarà vita all'inciucio e alle larghe intese.

E che, fra l'altro, non c'è per niente nel gruppo dei vostri dieci candidati. Tutto questo per colpa della vostra rigidità, del vostro massimalismo, della vostra incapacità politica.

Siete proprio degli stronzi! Tranquilli che vince Rodota', il PD convergera' sul suo nome, non potra' fare altrimenti considerato che e' l'ultima chance per togliersi lo psico dwarf dagli zebedei, almeno per il colle. Pero'il nostro movimento deve per forza mettersi d'accordo con il PD che deve togliersi la meno L pero' , per formare un governo come si deve, e il piu' stabile possibile, questo seriamente, per tutti, anche per noi, se si vuole salvare l'Italia dalla catastrofe.

Bersani, ma tutta la casta, non si rende conto di non rappresentare l'italia, tutti sono pronti ad accogliere Rodotà, ma loro niente non capiscono, nulla da fare, ma come faremo a mandarli via, come faremo? Prodi farà vincere il centro destra perchè la gente comune non lo digerisce piu'.

Era un'occasione per dare una svolta, peccato. Pd di merda, ladri peggio degli altri, amici dei banchieri. Quello che spaventa è, in caso simile, la forza mediatica che si scatenerebbe verso l'unico nemico il M5S, dato che il PD sarebbe un ex partito.

Metteranno o D'Alema o un tipo a sorpresa.. Purtroppo siamo allo stallo costituzionale, la destra del PD a questo punto non voterà mai Rodotà quindi al M5S non resta che proporre Zagrebelsky, valido costituzionalista è figura fuori dalla partitocrazia, quindi, in perfetta sindonia con la filosofia del movimento.

Rodotà, se è la persona che tutti dicono, sicuramente capirà. Vedo i vostri eletti che dicono che Rodotà è stato scelto da M5S. Destra e sinistra sono categorie che non esistono più esistono discriminanti come la tutela dei beni comuni contro gli interessi di mercato, no alla guerra no alle opere inutili non alla dittatura della miseria euroburocratica, quelli del pdmenoelle non hanno capito nulla di questo.

La bonino è espressione di tutto il contrario di quelle cose. Giusto per mettere i puntini sulle i: No, siccome continuate a dire che voi non siete ne di DX ne di SX, queste cosette sarebbe meglio dirle chiaramente a tutti i vostri elettori. Il pdmenoelle è allo sfascio affonda in un vortice di guerre per bande, meditino coloro, pochi, che vorrebbero che il Movimento si gettasse per salvare questi impresentabili.

Complimenti al gruppo parlamentare dei Cittadini 5stelle stanno dando prova di grandi cose, coerenza capacita e unità. Il pdmenoelle si disfacerà lasciando liberi gli onesti di quel partito, quanti sono?

Io sono una che vota PDmenoelle e ne sono orgogliosa. Perchè avete rifilato tutti quei no a Bersani quando vi chiedeva di fare un governo?? E non voglio sentire le solite manfrine di risposta!!!!!!

Dopo di che vediamo di andare avanti, se possibile insieme, ora che mi avete ripetuto che non usate la ghigliottina, cosa che io temevo!!! Sapete qual è la verità? Prodi sta prendendo i voti che prima erano carte Bianche. Ma lo capite che per la Politica che é stata svolta fino ad adesso é Finita.

Tutti a Casa, Ladri incapaci e farabutti. Vota Prodi e smettila di fottertene degli italiani dementi che votandoti sono rimasti comunque nella merda.

Ancora troppo pochi per ottenere la maggioranza semplice, ma ad un soffio dal traguardo: Si tratta della somma delle delegazioni di Pd e Sel che insieme arrivano ad appena -9 dal numero magico di , necessario per giungere alla maggioranza semplice richiesta dal quarto scrutinio in poi. Sembra che x Prodi la strada sia in discesa , basta comprare qualche voto e il gioco è fatto Perché anche se vincono Noi Italiani li mandiamo a casa a calci nel culo. Basta con questa Politica, di ladri.

Ma sei certo di quello che scrivi? Perchè gli stronzi galleggiano Inoltre non erano queste le linee del movimento e non centra la democrazia interna quando si negano linee e promesse, si poteva tenere la rotta come è stato fatto dopo la faccenda grasso quando beppe anche con apposito post qui sul blog ha chiarito le linee e detto che chi aveva pensato altrimenti aveva sbagliato, frainteso o votato a casaccio, facendosi cosi garante. Infine, ma perchè dal terzo posto siamo scivolati al nono??..

Oggi capisco quantr stronzate hai detto come Ecco un altro berluschino con la bava alla bocca che viene a vomitare contro Prodi. Rodota' e' ottimo, Prodi anche. Se fa rodere cosi' i berluscolobotomizzati allora forza Prodi!!

Grillo che da uomo lungimirante qual è aveva già evitato a prescindere dei rapporti con lei il popolo sovrano.. Gli "uomuni" e le "donne" del PDL iniziano un'intervista dicendo: Avete preso tutto voi" Noi abbiamo qualcuno in "alto"?

Ha parte questo, tendenzialmente non criticano il M5S. La psicologia del popolino lo conoscono bene? Ciao a tutti ci sentiamo domani. Un solo voto speso per Prodi significherà la mia uscita dal M5S e con me l'uscita di tutta l'Associazione da me presieduta. Mai mi sarei aspettato una cosa simile da beppe Non vogliamo continuare a scegliere il meno peggio. E' interessante constatare come la stampa e i politici si occupino del neo presidente della repubblica Per esempio, il famigerato spred se ne frega; i politici si strappano le vesti, e lui piano piano scende.

Rodota' ,vomito, 8 anni da garante della privacy mila euro all'anno. Grillini voi siete come lui. Prodi, starvomito, l'uomo dell'alta finanza internazionale e "svenditore" delle azienda Italia. Andate con Casaleggio sul pianeta gaia tutti quanti e li ci faremo un bel poligono nucleare.

Perchè penso che Rodotà che ritengo degnissimo di andare al Quirinale e che, detto per inciso, per carattere, idee e senso delle istituzioni ha molto poco a che fare con il modo in cui Grillo concepisce la democrazia e il fare poltica, per non parlare del ruolo dell'Italia in Europa e dell'euro: Per questo motivo, la componente cattolica presente nel PD gli ex margheritini , affatto piccola, mai si piegherà a votarlo; 2 la forza dei dalemiani all'interno del PD è ancora enorme; sanno bene che alle brutte Berlusconi, piuttosto che ingoiare Prodi che mai gli concederà un qualsiasi salvacondotto giudiziario , alla fine sarà disposto a votare Dalema.

Tanto, come al solito, la riscossa del caimano avverrà vincendo nuovamente le elezioni dopo la solita campagna elettorale truffaldina che prosciugherà voti da tutti gli altri partiti compreso i 5S, non fatevi illusioni! Quindi, la macchina dell'inciucio quello vero lavorerà a pieno regime per sabotare ovviamente Rodotà e anche lo stesso Prodi. Paradossalmente Prodi, pur con le sue pecche è un cattolico, ma per fortuna non dogmatico , se fosse sostenuto anche fuori dal PD neutralizzando i franchi tiratori dalemiani , potrebbe rappresentare la soluzione per chiudere la strada a Baffino e tagliare la longa mano che Berlusconi sta allungando sul Quirinale per vantare crediti dopo le elezioni.

Una presidenza Prodi nata all'insegna della collaborazione con 5S accelerebbe il regolamento dei conti finale con i dalemiani all'interno del PD con la fine della stessa segreteria Bersani e potrebbe aprire ad ipotesi di governo veramente nuove, bloccando la marcia di Berlusconi verso elezioni sicuramente vittoriose.

Questo sarebbe un reale possibile inizio di cambiamento. Se Berlusconi è impresentabile Prodi è ancora peggio: Molti attribuiscono le colpe di questo disastro ai governi di centro-destra, ma anche quelli di centro-sinistra hanno fatto la loro parte.

Non capisco perchè Prodi abbia avuto consensi da votanti delle quirinarie. L'Ecuador è una repubblica presidenziale, l'Italia è una repubblica parlamentare! Ho 65 anni,la storia l'ho vissuta,eppure ho voluto darti fiducia Sei sicuro di stare bene?????

Eh si, i ladri ci sono anche per colpa della polizia travestita Comunque davvero è tutto uno schifo. E se siamo in questa situazione nessuno, ma proprio nessuno e parlo degli elettori del PDL, sopratutto dà la colpa al PDL?!!!!!!!!!!!

Dopo tutto quello che ci hanno fatto passare. Questo è il vero incubo. Io sono più giovane, ho appena 64 anni: Non sarà facile ne' indolore ma restando uniti forse potremo farcela. Molte forme di governo sono state sperimentate e saranno sperimentate in questo mondo di peccato e di dolore.

Nessuno ha la pretesa che la democrazia sia perfetta o onnisciente. Infatti, è stato detto che la democrazia è la peggior forma di governo ad eccezione di tutte le altre forme che sono state sperimentate di volta in volta. Avreste potuto avere il PD ai vs. Alla fine della quarta votazione, staremo attenti nel contare quanti voti riceverà il Prof. Se dovessero risultare meno di voti, qualcuno se de dovrà far carico. Ma il presidente di tutti esiste davvero? Vota il tuo inciucio preferito su www.

Ma è possibile che l'Italiota pensi di votare Tizio per fare un dispetto a Caio? Che poi siano sempre e comunque gli Italiani a prenderlo in quel posto è secondario Ha ragione il prof. Amato, Ciampi, Dini, Prodi Il prossimo è Gordon Gekko? Oggi nel voto decisivo alla quarta votazione, per paura della potenza di Prodi,molti del Pdl con Gasparri e Ignaziu vanno pure in piazza a manifestare.

La paura fa 90, perché con Prodi non vi sono inciuci e si avrà un governo Pd M5S di sicuro! Ecco, questo è il motivo per cui il M5S è obbligato a votare Romano Prodi.

Prodi è con un passato a prova di specchio, con buone doti e con una vita privata irreprensibile. Caro Grillo, Rodotà ha 80 anni e tu sei amante dei giovani nel movimento. Marini pure 80 anni. Prodi invece ha 73 anni. Soluzione plausibile da questi 2 ottantenni: Magari per "responsabilità" lo voterà pure qualche Montiano La Russa sta sparando cazzate a iosa!

Rivendica il presidio del Centro Destra di fronte a Montecitorio! Ma vai a fare in culo,ladro di rimborsi e di abbonamenti allo Stadio! Ma non l'avete ancora capito? La notte dell'inciucio B1 e B2, avevano già concordato il nome di Prodi, dovevano solo trovare il modo per far si che non venisse attribuita a nessuno dei due la colpa per l'ennesimo inciucio.

Ottimo Travaglio, come spesso capita. Tra due bande di lestofanti io non scelgo, altrimenti ne faccio parte. Attenzione Beppe se qualche voto dei 5stelle finisce a Prodi il movimento si polverizza. PDL e LEGA non votano scelta civica vota cancellieri e si contano se non ci sono franchi tiratori prodi non passa se ci sono franchi tiratori si saprà da che parte vengono.

Forse ci sono storielle come mps, che incidono o forse, con Prodi, si tenta di mettere in difficoltà il m5s che ce l'ha in pancia grz alle quirinarie nella speranza di dividere il movimento come è successo con Grasso Fatto stà che sarebbe divertente che a partire dalla 4rta o 5nta votazione il m5s facesse come stanno facendo, sembra, la lega ed il pdl: Sarebbe un bel segnale di coerenza e un assicurazione pratica contro i possibili franchi tiratori dello stesso m5s vedi i curroniani per es.

Se dovesse passare Rodotà grz a ripensamenti improbabili ma possibili della dirigenza piddina, spero proprio che questo non comporti poi la possibilità d' un apertura ad un governo pdmenoelle-m5s come sembra stanno affermando la Lombardi e Crimi.

Se il m5s slitta a sx e fà l'inciucio è la fine: Ed anch'io sono tra questi.. Furia Berlusconi, faremo le barricate Tutti alla guerra. Berlusconi è pronto a ostacolare a ogni costo il Pd. Probabilmente molti parlamentari del Pdl e della Lega diserteranno la quarta votazione. Se la lotta si fa dura Il Cavaliere ha invitato i suoi a non partecipare alla quarta votazione per l'elezione del capo dello Stato.

Per questo ci eravamo resi disponibili ad una candidatura condivisa, anche se non espressione del nostro partito. Farà le barricate, dice Caro Lenin, nel alla prossima legislatura io ed i mie compagni di viaggio del PDL potremo cantare in coro: Capisco che la tua grande cultura democratica sognerebbe un paese monocolore, ma noi siamo notoriamente anti-democratici Ma poi una domanda: M5S non era oltre la Dx e la Sx?

Perché onestamente a me sembri ancora abbastanza ancorato a questa distinzione. Il PD-l sta facendo pressioni perchè si ritiri per favorire la candidatura di Prodi? NON caschiamo nel loro tranello, il nostro piano B è Gustavo Zagrebelsky colui che, a mio parere, doveva essere il nostro primo vero e unico candidato Presidente, MAI stato in politica, grande costituzionalista,persona di altissimo spessore e dieci anni più giovane di Rodotà.

E' arrivato purtroppo quarto nelle quirinarie ma è lui più di tutti che potrebbe rappresentare il vero cambiamento, il vento nuovo che il M5S vuole portare nei palazzi romani per eliminare quell'odore di muffa che ammorba l'aria e che quelli del PD a forza di turarsi il naso non riescono più a percepire.

Rodotà è un uomo della SX non di M5S, ha accettato la candidatura non pensando di spaccare il PD, è probabile che non sia felice del danno che sta causando nella sua parte politica. La maggior parte delle persone è in buona fede e supporta il movimento politico che professa gli ideali in cui trova maggiori elementi di contatto. Voglio Rodotà presidente, bella persona di grande intelligenza e incarna il mitico Pertini. E poi perché è un cosentino Doc. Con Prodi al Quirinale Grillo cessa di esistere.

HAi voglia a spiegare che non l'hai votato, bla bla bla Bersani sta fottendo Grillo e anche Renzi, perchè se si vota a luglio, il PD vorrà guidarlo lui. Se è vero che il PDl non esiste senza Berlusconi, è altrettanto vero che, dopo 20 anni, il centrosinistra non esiste senza Prodi. Vedo che con la 'novità' Prodi il blog si è ripopolato dei troll piddini che ieri erano spariti mentre si leccavano le ferite, e vedo che il metodo è sempre lo stesso.

No lo so, allora si vedrà delle cose assurde, che non possiamo neanche immaginare. Non sono un costituzionalista, ma mi sembra che non sia possibile. Fino a quando non si elegge il presidente non si possono sciogliere le camere. Certo, ragionando per assurdo, questo sarebbe un modo per prorogare ad infinto il governo Monti Uno l'hanno già seccato e l'altro è rintanato e circondato da poliziotti armati fino ai denti.

Io mi auguro solo che siano davvero i responsabili e che non sia l'ennesimo Trouman show. Ormai non credo più a niente di quello che vedo in tv e certe cose mi fanno venire il vomito. PDL non presenzieranno Berlusconi ha detto che il Pd è venuto meno alla parola data eliminando Marini dai candidabili - povero B. Quindi la partita se la giocano in casa quelli di sinistra e M5S.

Intanto, avete notizie dei piddini? Già rientrati nei ranghi dopo lo scivolone di ieri? Perché nel '94 avete "garantito a B. Perché per cinque legislature avete sempre votato per l'eleggibilità di B. Perché nel '96 avete resuscitato lo sconfitto B. Perché nel e nel non avete fatto la legge sul conflitto d'interessi?

Perché avete demonizzato i Girotondi, accusandoli di fare il gioco di B.? Perché non avete spento Rete4, priva di concessione, passando le frequenze a Europa7 che la concessione l'aveva vinta? Perché nel avete depenalizzato l'abuso d'ufficio, abolito l'ergastolo, depotenziato i pentiti, chiuso le supercarceri del bis a Pianosa e Asinara? Perché, negli otto anni in cui avete governato da soli, non avete mai cancellato una sola legge vergogna di B.? Perché le vostre assenze hanno garantito l'approvazione di molte leggi vergogna, dallo scudo fiscale in giù, che non sarebbero passate a causa delle assenze nel centrodestra?

Perché nel faceste un indulto esteso ai reati di corruzione, finanziari, fiscali e al voto di scambio politico-mafioso? Perché nel e nel avete affossato i due governi Prodi?

Perché nel , anziché mandarci a votare, avete scelto di governare con B. Perché preferite accordarvi al buio con B. Tante domande, una sola risposta: Ormai è un vero e proprio derby. Anche dopo la designazione ufficiale di Romano Prodi come candidato del centrosinistra Massimo D'Alema non molla.

Anzi, i suoi "ambasciatori" continuano a tessere la propria tela. E cercano di far tramontare la candidatura dell'ex presidente del Consiglio. L'ex ministro degli esteri, che porta avanti i contatti con il PdL ad altissimi livelli, senza mediatori, rimane la carta privilegiata del centrodestra, Silvio Berlusconi in testa.

E molti "dalemiani", scontenti del risultato e della modalità con cui si è svolta la riunione del Capranica di questa mattina, dove non si è praticamente nemmeno tenuta una discussione dopo che Bersani ha proposto Prodi, potrebbero, nel segreto dell'urna, trasformarsi in "franchi tiratori" cercando di far saltare la candidatura di Prodi.

Sarebbero circa una quartantinta - dicono in transatlantico - quelli che potrebbero abbandonare il prof. Quei due nel video mi sembra proprio che si diano le condoglianze! Se Prodi verrà eletto dovrà essere affiancato da un' traduttore,altrimenti quando parla non si capisce quello che dice. Caro Antonio Troll affini, quando si faranno le coglionarie le vincerete sicuramente!!!

Lo capisce anche un bambino che Rodotà non sarà mai votato dal PD e che quindi non sarà mai eletto. Siamo d'accordo, Prodi non è l'ideale ma sicuramente è meglio di tanti altri. E' onesto, è serio, non è per l'inciucio con il PDL. Se Prodi non ce la fa sarà eletto uno peggio di lui, tipo D'Alema o altri. Possibile che non ci arrivate?

Ci fate o ci siete? Facendo eleggere un presidente dell'inciucio? Romano Prodi ha iniziato la carriera politica con una seduta spiritica http: Nessuno ha ancora dato una spiegazione sul rifiuto di Rodotà Làlo sta aspettando il suo compare Cossiga, che, assieme a lui ha ostacolato le indagini sul sequestro Moro! Possibile che non ce ne sia cuno che sappia leggere e scrivere?

E' il momento della pace Il mio è un appello Basta parlare per vie traverse video, giornali, ecc Ovviamente il caimano e poi altro che democrazia Prodi stato nominato Prodigio, il PD è diventato romantico, ma dove siamo ragazzi!!! Questa destra perchè tu sei di destra, ferito negli ideali come me non merita alcun sostegno e va cancellata. Carissimi, nulla di nuovo sotto il sole! Purtroppo i suoi elettori puliti e onesti sono stati ingenui e non hanno mai capito che le volpi rosse rosa hanno basato il loro consenso su una finta lotta e opposizione l'unica per numeri in Italia al cavaliere ma in ogni qualvolta hanno avuto l'opportunità di bloccarlo o contrastarlo usando strumenti legislativi, hanno fatto sempre un passo indietro, hanno palesemente evitato.

La prova che potete tutti consultare furono le dichiarazioni di Violante attuale saggio e fra i possibili candidati al Quirinale nelle scorse ore nel suo clamoroso discorso del , dove anche il timore e la vergogna si nascosero.

Cio' che sta accadendo in questi giorni non è altro che una ulteriore conferma di quello che è stata la causa della situazione in cui si trova l'Italia oggi. Ma perchè rompete i coglioni con candidati non grillini? Vi vergognate dei vostri eletti? Il Pd ha dimostrato all'Italia di essere alleato con il Pdl, di pensare agli interessi personali della casta PD-Pdl, e continua ad attaccate Grillo, tanto da telefonare a Rodotà per convincerlo a ritirarsi dalla corsa al colle..

Questa non è democrazia, non lo è mai stata, sono più di vent'anni che la politica Italiana fa i propri interessi sulle spalle dei cittadini onesti che ogni giorno cercano di andare avanti nella speranza che qualcosa cambi Hanno distrutto l'Italia, affamato i cittadini e ucciso migliaia di persone Ho visto anziani rovistare nell'immondizia per un pezzo di pane e per vergogna e dignità rifiutare un aiuto,giustificandosi con scuse banali," sto cercando qualcosa per i cani!

Molte persone hanno deciso di farla finita perchè soffocati dai debiti contratti con uno stato strozzino Il parlamento e il senato si è trasformato nella nuova cupola, sono stati stracciati i diritti degli Italiani, mentre la gente muore, loro mangiano aragosta e caviale a spese dei contribuenti, mi chiedo dov'è la dignità.

Si comprano i voti con il lavoro, questa è l'Italia dei raccomandati e delle marchette, dove se paghi o hai un santo in paradiso lavori, non importa se sei ignorante come una capra, importa solo se sei manipolabile e se la tua dignità ha un prezzo..

I nostri ragazzi se hanno la possibilità migrano da questo paese, se non la hanno sono costretti a restare prigionieri in questo paese, prigionieri di una speranza che lentamente li uccide, perchè il tempo passa e non guarda in faccia a nessuno. E' giusto avere la speranza, ma bisogna anche avere la forza di alzarsi e camminare verso la libertà, di lottare per riprenderci quello che in venti anni ci hanno tolto, il futuro. Il movimento 5 stelle è un primo passo verso il cambiamento, verso la legalità e l'ugualianza, verso quella libertà per la quale migliaia di persone hanno perso la vita.

E'proprio vero, questa non è democrazia, pensano solo ai loro interessi mentre l'Italia affonda. Questi personaggi si sono arricchiti sulle spalle di noi lavoratori. Hanno contribuito ad aumentare il precariato, riducendo all'osso quel poco di lavoro che ancora c'e,non so per quanto tempo.

Proprio vergognoso telefonare alla figlia di Rodotà. Il PD è alla canna del gas, tra non molto chiameranno anche i cittadini di Cosenza. Vi chiediamo un gesto di buona volontà, o parlamentari del PD, votate Rodotà, fateci capire che siete in buona fede! Faccio mea culpa per precedenti commenti pro fiducia al PD: Avevo apprezzato la cocciutaggine di Bersani che non voleva fare accordi di governo col PDL,parlando di cambiamento insieme al M5S, poi all'improvviso si è abbracciato Alfano, ha proposto Marini e oggi ancora ignora Rodotà lanciando Prodi.

Quindi, o è pazzo o, come dicono in Sicilia, è min Che vadano al diavolo lui e il PD. Ok io vorrei Rodotà. Grillo Non lo voteremo mai. Grillo ok io sono rincoglionita, tante cose non le capisco.

Accetto unsulti e offese ma anche una spiegazione sensata sarebbe benvenuta. Ma se solo le vacche non cambiano opinione Bersani ha fregato tutti: Comunque quelle di Bersani sono tutte vittorie a tempo. E "vittorie" per modo di dire: L'iscrizione al Movimento tramite semplice clic al blog si è rivelato, in occasione delle Quirinarie, un colabrodo che ha dato modo a un sacco di infiltrati di far figurare nella lista dei 10 anche candidati impresentabili come Bonino e Prodi.

Un'imperdonabile leggerezza da parte degli organizzatori della consultazione, che adesso pagheremo tutti a caro prezzo. Bastava togliere una parolaccia a questo articolo ed era perfetto. Non per la parolaccia in sè. L'elezione del presidente è strettamente legata alla formazione del governo, cosa fortemente voluta da Bersani. Quindi la divisione reale è tra chi vuole restare in parlamento e chi invece vuole ritornare alle urne e la linea di confine non è attestata tra destra e sinistra, non è cosi netta come sembra.

Di fatto la mancata formazione di un governo, qualsiasi esso sia, penalizzerebbe un PD costretto ad andare alle urne disastrato. I democratici intendono inasprire ulteriormente il conflitto sociale.

Ai cittadini eletti in parlamento chiedo solo di tener fede all'indicazione ricevuta dagli elettori. Chi la dura la vince ragazzi. Rodotà sarà il nuovo Presidente della Repubblica Italiana. La vittoria è nostra!!! Deputati PD, non fate un'altra cazzata Comunque tutti i nomi proposti per la Presidenza della Repubblica sembrano suggeriti da poteri forti e alieni: Sembra che tutti vogliano concorrere a distruggere e a svendere ogni risorsa del nostro paese.

Sembra di essere un paese africano in epoca coloniale Per chi ci crede Di persone consapevoli che hanno sviluppato preparazione e conoscenze lavorando tutti i giorni per il bene comune ma fuori dagli apparati ne è piena l'Italia. La rete purtroppo le bypassa preferendo quelli impreparati, senza bagaglio e autoreferenziali. Ci siamo giocati una grande opportunità. Il futuro del nostro paese torna ad essere di nuovo oscuro. Adesso se il Pd non vota Rodotà sarà veramente la sua fine, e poi si va alle elezioni e Berlusconi opportunista, la vince, schifo!

Come sappiamo questa mattina il Pd si è unito compatto sul nome di Romano Prodi. Un nome che ha spaccato l'intesa trovata ieri col Pdl, convergendo - in maniera fallimentare - sul nome di Franco Marini. E a questo punto cosa avrebbero pensato di fare quelli del PD, stando a un tweet della giornalista? Beh chiamare la figlia del candidato per convincere "il garante" Rodotà è stato il Garante della Privacy a rinunciare alla candidatura. Dal Vangelo di Luca 9, Ma Gesù gli rispose: Circa un'ora fa su Rainews24 un piuttosto vomitevole soggetto credo di nome faccia Ceccaresi o qualcosa di simile costituzionalista credo , che non so proprio dove l'abbiamo trovato sicuramente amico di qualcuno sosteneva che la lista dei 10 nomi dei candidati alla presidenza del M5S sia stata 'calata dall'alto' e non votata dagli iscritti al movimento.

Secondo me effettivamente almeno le percentuali di ciascuno dei 10 nomi avrebbero dovuto essere rese note. Resta comunque il fatto che di esseri ignobili è pieno il mondo: Mi piacerebbe che qualcuno trovasse il tempo di querelarlo. Ma forse è meglio ignorarlo, per non farlo diventare una vittima. Interessante notare i commenti su Repubblica. Del resto quel giornalino si merita lettori del genere Ma allora era proprio tutta una farsa! E da questa gente dobbiamo aspettarci la risoluzione dei problemi del Paese?

Oggi, dopo le immonde schifezze della prostituta Bersani devo riconoscere che la tua linea era giusta e chi non voleva vedere ero io: Quindi Beppe ti faccio le mie scuse. Devo riconoscere che le manifestazioni di protesta di ieri dei pidiellini e leggere le critiche di Burlando e Emiliano mi hanno ridato solo un po di speranza ma non hanno allontanato le nubi da un partito, di cui facevo parte, corrotto, lacerato, colluso e tremendamente di pastafrolla.

Marco Travaglio, nel suo editoriale di oggi sul Fatto Quotidiano, pone alcune "inquietanti" domande al PD. O siete coglioni, o siete complici! Attenzione che "Mortadella" è una frode alimentare: Una sola veloce domanda al PD, semplice e diretta: Io valuterei la possibilità di votare Prodi in fondo, era nella nostra lista Ma siete tutti rincoglioniti, o cosa?

Poi lenin agli interni, stalin alla difesa e mao al tesoro!!!!!! Fammi il piacere, quando non sai cosa dire fumati una sigaretta o vai a peppa almeno questa non ti fà male. Veniamo noi a salvarvi M5S A parte gli scherzi Ora possiamo porgere la mano al "nemico". Si stanno a scannà per finta per fregare ancora una volta i cittadini. Non vi crede più nessuno Ragazzi, schiena dritta e avanti con Rodotà. In alternativa Zagrebelsky, ma ad una condizione: A quel punto, e solo a quel punto, proporrei GZ.

Per piacere non fate ce lo! Ma allora ora le Perchè, molto probabilmente, il M5S non ha creato le condizioni politiche affinchè il PD accetti la proposta Rodotà. Vi ricordo che D'Alema era stato proposto da Berlusconi L'avevo scritto gironi fa, è tutta una grande trappola, cercheranno lo stallo assoluto per poi votare D'Alema per sfinimento. Altro giorno, solita merda Cosi',quando fara' il discorso di fine-anno, non avro' problemi per gli sputi che io, i miei famigliari ed i miei ospiti getterano sullo schermo Ricordiamoci il post di Grillo sulle foglie di fico: Marini è la foglia di fico dell'inciucio con il PDL.

Prodi potrebbe essere la foglia di fico di D'Alema. Io, di Bersani e dei suoi acclamatori pentiti, non mi fido più. E allora perché il PD non lo vota? Per avere una risposta sensata basta guardarsi su YouTube la puntata di ieri di "Servizio Pubblico", che vale la pena di seguire solo per la presenza di Gino Strada e le analisi di Travaglio. Peccato che per il grillino medio chi non bacia il culo di Beppe è per definizione una merda, perché la trasmissione di Santoro è una delle poche interessanti in Italia, dopo Report.

Ma il PD non doveva votare Prodi? Belin ha preso 22 voti Rodotà mi piace tantissimo. E' una persona onesta e lucida intellettualmente. Il Pd non lo vota perchè non è stato lui a indicarlo.. Leggo di un appello al Pd di Crimi e Lombardi: Bersani non va bene se lo propone Napolitano ma andrebbe bene se lo proponesse Rodotà? Cerchiamo di essere seri Si vabbè adesso, coerenti e dritti ok, ma cocciute teste di cazzo no.

Non capisci che stiamo cercando di attirarli dalla nostra parte e poter poi promuovere le nostre leggi. Già Rodota sarebbe otttimo e dimostrebbere un minino di fiducia del PD o di una parte verso di noi.

Scaroni l'anno scorso ha percepito 1,43 milioni a titolo di compensi fissi, un maxi bonus di 3,44 milioni comprensivo di 1,33 milioni a titolo di incentivo differito attribuito nel e una tantum di 1 milione di euro deliberata dal cda nell'aprile del "in relazione al significativo apporto professionale profuso nella realizzazione degli obiettivi aziendali, da erogare in forma differita al termine del mandato ", premio che ha integrato anche lo stipendio di Poli.

In tutto Scaroni ha ricevuto, inclusi mila euro di compensi in azioni al fair value, 6,06 milioni. All'ex presidente Roberto Poli, in carica fino al 5 maggio , sono andati 1,63 milioni di euro mentre il suo successore Giuseppe Recchi ne ha incassati mila. Di un certo rilievo anche la busta paga dei direttori generali Claudio Descalzi 2,55 milioni , Domenico Dispenza 4,98 milioni, di cui 2,84 come buonuscita , Angelo Fanelli 1,07 milioni , beneficiari complessivamente di circa 3 milioni di euro bonus.

Nel l'Eni ha speso complessivamente 27,7 milioni di euro per retribuire consiglieri e dirigenti strategici. Alla gratifica straordinaria da 1 milione "si aggiunge" il trattamento di fine mandato erogato nel per garantire un trattamento previdenziale, contributivo e di trattamento di fine rapporto parificato a quello riconosciuto da Eni per il rapporto di lavoro dirigenziale migliaia di euro.

Sul fronte dell'Enel, l'amministratore delegato Fulvio Conti ha percepito nel una retribuzione di 4,37 milioni di euro, grazie a un bonus di 2,93 milioni di euro, a cui si aggiungono compensi in azioni valutate al fair value pari a circa mila euro.

Piero Gnudi, presidente fino all'aprile del e ora ministro per il Turismo e lo Sport, ha incassato 1,06 milioni, di cui mila a titolo di indennità di fine rapporto. Fate come vi pare, ma vince qualcuno che non era tra quelli - uno tra i 9 - che sono stati prescelti allora ciao ciao Grillo. No i più belli o più plastifica e ritoccati.. Prodi è lo schifo più grande che ci possa essere il peggio del peggio assieme ad Amato sono i 2 personaggi più deleteri.

A tu per tu ti direi qualcosa che qui non mi va di scrivere. Sa qual è un'ottima motivazione per continuare a votare Rodotà fino alla fine? Il fatto che la dirigenza del Pd e il Pdl non lo vogliano!

Per Rodotà e per noi del Movimento , questa è la prova acclarata della sua eccellenza e onestà. Siamo venuti a combattere la mafia, non a schierarci con una cosca contro l'altra. Berlusconi è solo un pezzo della casta. Non è l'unico male del mondo. Gli altri pezzi sono il Pd, Monti, Casini e compagnia bella. Anche Vendola è casta.

Non so voi, amici miei, ma io non vado a cena con tre magistrati. Lo stesso Renzi è casta. Farà pure il rottamatore a casa sua, ma è più amico dei banchieri e degli industriali che della gente che incontro per la strada e che non arriva a fine mese.

Berlusconi, lo ripeto, è male, ma è solo UNO dei mali che siamo venuti a combattere, non è lui tutto il male. Vent'anni fa, prima che B. La corruzione alle stelle vi dice nulla "mani pulite"? E allora governava una sorta di centrosinistra che inciuciava col partito comunista. Si dividevano il potere come una torta, i signori moralisti.

Esisteva addirittura il manuale Cencelli che stabiliva in modo rigoroso la spartizione del malloppo. Rai uno alla Dc, Rai due ai socialisti, Rai 3 ai comunisti. E noi ora dovremmo allearci con una delle bande mafiose nella SUA lotta contro un'altra? Siamo venuti per far parte pure noi della mafia o per distruggerla dalla A alla Zeta? Se fosse stata lei il nuovo, l'avremmo votata direttamente. C'era bisogno di scomodarci tanto a costituire il MoVimento? Una volta nominato da bersani,la candidatura a Presidente delle Repubblica da parte di prodi è stato accolta con una standing ovation dal pd.

A volte basta un nome per metterli d'accordo. Basta un nome che gli assicuri la vita eterna in politica e loro sono disposti a votare chiunque. La farsa di bersani,di renzi,le preoccupazioni del Presidente della Repubblica,i grandi elettori,i dubbi di berlusconi. E' stato sempre prodi nei loro pensieri,avevano deciso molto tempo prima. Prodi l'uomo che li tirerà fuori dall'inferno che loro stessi hanno creato,l'uomo che li declinerà di ogni responsabilità.

Hanno deciso di aggirare l'ostacolo: L'altra ipotesi sarebbe il ritorno alle urne ed una battaglia fino alla fine per Rodotà. Arrivati a questo punto a settembre potremmo avremo Prodi PdR e Berlusconi presidente del consiglio.

Le Volontà Popolari sono il fondamento, la legittimazione della Maggioranza e della Minoranza semplifico ma per impedire che tra di esse sorga un conflitto anti-democratico, illiberale e violento occorre il "Lavoro Politico" per la loro reciproca legittimazione e al livello più alto del riconoscimento dell'altrui legittimo interesse. Pertanto rinnovo la domanda: Caso strano, questo candidato al momento l'ha proposto proprio il M5S ed è quello che fatti alla mano, è stato quello suffragato dai voti più trasversali all'interno dei grandi elettori.

Visti i risultati di questa politica, che credo sia molto interessata a potere e privilegi e molto poco al Paese, alle sue difficoltà che molto spesso diventano drammi, direi di continuare su questa strada già ampiamente dimostrata in questi due mesi dal Movimento e dai sui rappresentanti. Voto a Rodotà, anche alla 15esima votazione!

I troll del PDL! Rodotà fino alla morte Gentile Beppe Grillo, Io non vi ho votato, a dir il vero ero delusa che con tutta la gente nuova che ora è in parlamento non abbiate contribuito a trovare un' accordo per governare insieme al PD.

Non c'è confronto con i leader del movimento, ecco io vorrei invece un confronto per il bene dell' Italia e di tutti noi che dobbiamo lavorare tutti i giorni e per fortuna ancora abbiamo un lavoro " chi ce l'ha" I credo che ci siano ancora dei buoni politici, Credo che Prodi sia una brava persona, purtroppo per noi, non ha potuto compiere fino in fondo gli incarichi ottenuti.

Ricorderai che per colpa di altri che hanno remato contro, Berlusca in primis, non è mai riuscito a governare il paese. Io vorrei credere che il tuo impegno sincero è solo per L'italia, allora sappi che molta brava gente e anche dall' altra parte che non è democrazia non ascoltare gli altri. Spero che la mia opinione serva a qualcosa.

Non ho sbagliato Blog, ho solo scritto cosa sento e penso. Allora dovè la democrazia. Buongiorno Beppe sono molto contento del tuo operato. Ti ringrazio perchè tu rappresenti noi cittadini, ti auguro un buon lavoro. Andate sul blog di repubblica: Me lo chiedo perché è su questi che invece si allinea il fronte delle estreme resistenze. In Italia, sono convinto che c'è chi voterebbe un Hitler o un Restivo piuttosto che uno come Rodotà, o magari uno meno definito "estremo", come ce ne sono diversi, ma pur sempre non intrinsecamente ed estremamente collusi col male.

Ma che vi ha fatto di tanto male il bene? Un nome andrebbe bene purché riunisse gli onesti e i laboriosi che vogliono dare e ricevere , certamente ben pagati, e ci mancherebbe!

Un nome onesto andrebbe pur bene, dicevo Ma un nome, che fosse uno purché decente andrebbe bene. Invece qui quelli della politica volutamente non li chiamo politici non fanno che ammazzare l'Italia e i suoi abitanti. Le persone non sono affatto un concetto astratto. E qui ripeto la domanda fatta a quanti dovrebbero sentire, non fossero sordi e spesso porci Ma che vi ha fatto di tanto male, il bene?

Si vota Rodotà fino all'infinito e guai a cambiare, ormai hanno i gg contati. Grillo,ti prego non ci dobbiamo mai abbassare i pantaloni!!!!!!!!!!! Dal passato dewl blog Argomento da prendere con le pinzette la politica Ha parlato, anzi scritto, il complicato multineuronale che si affaccia solo per spargere il suo veleno. Ma finitela con questa manfrina.

I punti di vista possono cambiare. E poi ricordate che Rodotà è stato scelto dal popolo non da Grillo. E non parliamo poi dei voltagabbana del PD Se tutto quello che avete è appendervi ad un post parziale di anni fa, siete proprio piccoli piccoli piccoli O magari hanno meritoriamente capito che facendo fuori Berlusconi avrebbero impedito ad una parte del paese di essere rappresentata?

Inoltre gli verrebbero confiscati tutti i beni, mobili e immobili, a garanzia per risarcire lo Stato. Un mio amico, un ragazzo di appena 25 anni, mi racconta i suoi trascorsi ad un convitto campano, nel napoletano, circondato dai bulli figli di camorristi che facevano da padroni denigrando e maltrattando i ragazzi più miti e indifesi.

In Italia mafiosi, camorristi, n'dranghetini si nasce sentendosi fieri di appartenere ad una lobbies del crimine dedita alla sopraffazione con la violenza verso i più deboli, tipica delle bestie perché un comportamento del genere non ha nulla di umano, è solo bestiale. Non hanno rispetto né per le donne visto che sono dediti alle attività connesse alla prostituzione, né ai minorenni visto che gli vendono la droga.

.. Quando accusate Beppe Grillo, sappiate che non vive su Marte come l'Usigrai. ogni intento informativo o pedagogico per cercare effetti da circo: la rissa, il porno, teneteci informati e perchè non creare video educativi rispetto alla struttura e La Merkel e i suoi leccapiedi credono che il problema dell'Europa sia da. Watch free gay porn movies and videos starring Alex Marte. Only high quality XXX clips with your favorite gay pornstar!. Beppe prima di partire fai la merendina e vai in bagno,potresti farti la cacca x strada Alex ma lo sai che la Cancellieri è donna di inciuci perchè già collaboratrice di Come fa ad avere tutto quel codazzo di leccapiedi di deputate-i che lo . Te sei uno che vive su Marte e che è fortemente colpito da disturbi ossessivi e. Escort roma uomini escort gay a brescia Se c'è un regolamento questo vale x tutti. Guardate questo video con attenzione,fatevi un'idea e per favore passate parola sui social network e a chi. "Nessuna conquista, solo un capriccio" (a proposito dei matrimoni Gay in Spagna ). provare orgoglio X CIO' CHE SI E': mi dispiace vedere come spesso si lascia E bravo Fabio ora chi lavora contro la pirateria dei file video e musicali che non sia solo uno squallido leccapiedi, decerebrato e vigliacco. .1 solo e. dopo 2 anni 6 mesi + 1 giorno, da tutti i leccapiedi e le puttane che hanno governo pornostar e gay, questa gente adesso campa alla grande ed alla spesso e sono quelli che preferisco assieme a quelli della Caporuscio. Saluti!" Ragazza svelta e sveglia,. ti saluto e grazie! Alex Dove sei stato finora su Marte?.

Annunci gay pordenone escort cesena

Gay leccapiedi alex marte video porno